domenica 22 aprile 2012

Biscotti di pasta frolla e glassa allo zucchero a velo.


Era da tanto tanto tempo che cercavo il momento giusto per preparare questi biscotti.
Avevo tutto l'occorrente in casa, essendomi regalata per Natale un set di beccucci ed uno di colori in gel della Wilton, appositamente per meringhe colorate e per glasse allo zucchero a velo.


Così, complice una bella giornata e i pochi impegni familiari, mi ci sono dedicata ed è stato meraviglioso fare pratica con la Saccapoche ed i sei beccucci che ho scelto.

Per prima cosa ho preparato la pasta frolla, di cui conservo tante varianti e per questi biscotti ho scelto questa:

INGREDIENTI PASTA FROLLA:

300 gr. di farina 0
125 gr. di zucchero a velo
150 gr. di burro freddo tagliato a cubetti
1 uovo intero + 1 tuorlo
mezzo baccello di polpa di vaniglia

Impastare tutti gli ingredienti nel mixer, formare un panetto con le mani impastando poco e velocemente e coprirlo con la pellicola trasparente e riporlo in frigo per 1 ora.



Io adoro i puntini scuri della polpa di vaniglia ^_^

Intanto prepariamo la glassa. Devo dire che ho avuto fortuna ad individuare una ricetta con una grammatura di ingredienti a dir poco perfetta.

INGREDIENTI GLASSA ALLO ZUCCHERO A VELO:

210 gr. di zucchero a velo
15 gr. di succo di limone
15 gr. di albume
1 cucchiaio di acqua
coloranti alimentari in gel, polvere o pasta.

Per questa glassa evitate i coloranti ad acqua perchè alterano la struttura del preparato.
Poiché negli ingredienti della pasta frolla era previsto 1 tuorlo, ho pesato l'albume per poi fare la glassa ed ho constatato che pesava ben 30 gr., così ho raddoppiato tutte le dosi di questa ricetta per glassa. Ecco perchè sono riuscita a fare anche i fiorellini di zucchero.

Mettere in una ciotola lo zucchero a velo, con l'albume ed il succo di limone, il cucchiaio di acqua ed iniziare a mescolare con le fruste elettriche.
Il composto deve risultare perlescente e formare dei picchi sodi ben sostenuti.
Dividete la glassa in tante parti, quanti sono i colori che avete scelto ed iniziare ad aggiungere i coloranti. Una punta di colorante per ciotolina.
IMPORTANTISSIMO: coprire tutte le ciotoline contenenti la glassa se non le state utilizzando perchè seccherebbero molto in fretta, diventando inutilizzabili.


Prendere dal frigorifero la pasta frolla e stenderla dello spessore di mezzo centimentro. Ritagliare le forme con gli stampini, riporre su una placca da forno e cuocere per 10 minuti a 180°C.

Raffreddati i biscotti potrete iniziare a sbizzarrirvi con i decori e lasciate asciugare per una notte. Io come prima volta sono riuscita a fare questo:



Con la glassa che rimane all'interno delle saccapoche si posso fare i fiorellini di zucchero.




Buon divertimento!!!!

4 commenti:

  1. Miky, ma sono belissimi!! Pensa che proprio qualche giorno fa ho visto da Carusi (in Bolognina, accanto al Teatro Testoni) un set di beccucci come il tuo... non so se è la stessa marca, ma mi è venuta davvero la tentazione di prenderlo! Costa un po', ma penso che ne valga la pena, visti i tuoi risultati! Ovviamente copierò spudoratamente la tua ricetta della glassa: ho il permesso di pubblicarla eventualmente sul mio Blog, OVVIAMENTE con link al tuo Blog?? Brava! Brava! Brava!

    RispondiElimina
  2. Ma wow, bellissimi questi biscotti!!! :O
    Ti seguo ... :)

    RispondiElimina
  3. Eccezionali i biscotti, eccezionale l'artista. Complimenti per la pazienza :)

    RispondiElimina

In attesa di moderazione - Awaiting moderation